Siti
Annunci di Lavoro

Caratteristiche dello Scorfano Rosso

Le Caratteristiche dello Scorfano Rosso

Lo scorfano rosso è l'unico tra le specie simili a essere priva di scaglie sotto la testa (ne è colma sui fianchi) ed è provvista di carnosi tentacoli (detti lacinie) all'altezza della mascella inferiore. Misura non più di cinquanta centimetri e pesa circa due chilogrammi e mezzo.

Il corpo è ricco di minuscole macchie scure e assume un colore rossastro o arancione; raggiunge la maturità sessuale al terzo anno di vita (si riproduce da Maggio ad Agosto, deponendo fino a centomila uova) e non supera i quindici anni d'età.

Le uova sfiorano il millimetro di diametro e assumono forma ovoidale: vengono deposte in una massa gelatinosa che consente allo scorfano rosso di galleggiare in superficie e sono per certi versi simili a quelle dello scorfano bruno (Scorpaena porcus). Una volta schiuse le larve raggiungono una grandezza di circa tre millimetri.

Lo sviluppo dello scorfano rosso è piuttosto lento e mutevole in relazione alle condizioni ambientali. Esso si nutre di pesci e di crostacei, solo vivi: la tecnica adoperata per catturare la propria preda prevede di nascondersi dietro una roccia o un'alga e di allungarsi verso di essa quando le passa vicino.

Lo scorfano rosso è infatti noto per sapersi facilmente confondere tra coralli e alghe fruttando il suo aspetto e la sua colorazione (è quasi impossibile riuscire ad avvistarlo nascosto dietro a rocce ricoperte di organismi marini). Non è avvezzo ai grandi spostamenti.

Navigare Facile